Shaolin Soccer a caccia di punti salvezza, Restaino: “Venderemo cara la pelle”

I nero-arancio ricevono al PalaPergola l’Atletico Cassano. Il laterale offensivo: “Squadra organizzata e costruita per fare un campionato di vertice. Per noi sarà una partita difficile ma vogliamo dare continuità alle ultime prestazioni”

Lo Shaolin Soccer Potenza prepara la difficile sfida all’Atletico Cassano, atteso sabato al PalaPergola. I nero-arancio del presidente Faraone, reduci dalla buona prestazione di Barletta nonostante la sconfitta, dovranno fare a meno di Mancusi, squalificato, Haidane e il portiere spagnolo Carlos Pascual, infortunati.

Il laterale offensivo Decio Restaino non ha dubbi, servono punti: ”Il Cassano è una squadra organizzata, costruita per fare un campionato di vertice. In più i nostri avversari avranno il morale alto dopo l’ultima vittoria contro il Capurso. Per noi sarà una partita difficile anche perché ci mancherà Mancusi che per noi è molto importante. Vogliamo dare continuità alle nostre ultime prestazioni e cercheremo di vendere cara la pelle per fare risultato. Abbiamo bisogno di muovere la classifica per il nostro obiettivo, che è la salvezza. Grazie agli insegnamenti tattici del nostro mister siamo cresciuti anche come personalità e modo di stare in campo. Davanti al nostro pubblico dobbiamo e vogliamo dare il massimo”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *